Caratteristiche Tecniche: Si tratta di un viaggio in bici poco impegnativo. Il tracciato segue piste ciclabili o strade secondarie attraversando piccoli paesi e paesaggi da sogno. Il tour è adatto per ragazzi dai 14 anni.

Attenzione: Altre date di partenza sono disponibili con un minimo di 5 partecipanti. Prenotazione tramite office@funactive.info

Molto Buono

Dettagli sull'attività;

  • Codice:
    NL6XXT02
  • Tipo:
  • Durata:
    13 giorni
  • Giorni:
    Iva N9 % Assolta all'origine, Non imp. Art 9,
  • Guida:
    Pessimo, Buono, Eccellente,

Pagamenti accettati

  •       

Alpe Adria: Villach- Trieste

ll punto di partenza di questo tour è la cittadina austriaca di Villach, dove confluiscono i fiumi Drava e Gail. In breve si lascia l’Austria e si entra in Italia. La regione Friuli Venezia Giulia offre non solo dei paesaggi molto vari, ma anche una grande ricchezza culturale che si riflette nella cucina influenzata dalle tradizioni alpine-austriache, da quelle slovene e veneziane. Dopo aver passato le cime delle Alpi Carniche, si pedalerà verso il mare Adriatico con le sue ampie spiagge di sabbia bianca. Si avrà a disposizione una giornata di riposo a Grado, una delle località balneari più famose d’Italia, prima di arrivare alla storica città portuale asburgica di Trieste.

Eccezione:
Arrivo a Spittal an der Drau : dal 28/07/2019 al 04/08/2019 (incl.) e dal 31/08/2019 al 07/09/2019 (incl.) possibile solo con arrivo a Spittal an der Drau - i primi due soggetti a cambiamento

Itinerario

Villach

Arrivo individuale a Villach. Disponibilità di parcheggio pubblico gratuito nelle vicinanze.


Villach – Tarvisio/Camporosso

Seguendo il fiume Gail si lascia Villach, subito dopo aver superato il confine, si arriva in Italia. Nella zona della triplice frontiera si estende la Val Canale con il suo centro Tarvisio. Siccome questo è un punto dove s’incontravano e confrontavano le diverse culture, la città è abitata già da centinaia di anni da austriaci, sloveni, friulani e italiani.


Tarvisio/Camporosso – Moggio/Tolmezzo/Venzone

Tarvisio è una cittadina bordata da ampie valli e boschi, ancora caratterizzata dallo spirito di antiche tradizioni. È uno dei luoghi principali montani del FVG ed anche la località sciistica più conosciuta della regione. Continuando nella Val Canale potrà ammirare la bellezza delle Alpi Friulane e la natura intatta dei fitti boschi.


Moggio Udinese/Tolmezzo - Udine

Poco dopo aver iniziato a pedalare, si giunge a Gemona, una delle cittadine storiche più belle del Friuli. L’aspetto del paese è soprattutto condizionato dal maestoso Duomo di Santa Maria Assunta, vale la pena visitarlo. Il vino da un’impronta alla tappa di oggi: la strada su cui si pedala è fiancheggiata di vitigni che invitano di degustare i nettari chi qui nascono. Udine, città nel passato molto influenzata da Venezia, mostra il suo stile tranquillo e rilassante. Prendendo un caffè nella piazza o passeggiando nel centro si possono ammirare capolavori del tardo gotico e rinascimentali.


Udine – Grado

Accompagnati dal vento di Scirocco, si pedala fra antichi borghi, si visita la citta stellata di Palmanova con i suoi grandi Bastioni e si entra nell’antico castello di Strassoldo con i suoi bellissimi giardini, passando poi per Aquileia, che merita un giorno di visita. A parte si arriva sul lungo mare, ultimi kilometri pedalati sulla laguna con mista mozzafiato fino giungere a Grado, antico borgo di pescatori e con la sua antica storia romana, oggi è una delle località balneari più conosciute dell’Adriatico!


Giorno di riposo al mare o giorno culturale ad Aquileia

Libera scelta: si può camminare sulle tracce dei romani ad Aquileia o godersi un giorno rilassante sulla spiaggia di
Grado. Aquileia viene anche chiamata “la seconda Roma”, perché era uno dei più grandi centri abitati dell’Impero
Romano. Ancora oggi si possono vedere le rovine della città, la basilica antica ed altre chiese secolari. Oppure,
come detto, si può scegliere una giornata rilassante sotto il sole fra spiaggia e mare.


Grado – Trieste

Lasciata Grado e i suoi campeggi ci si addentra lungo la splendida ciclabile in località Fossalon, con ambienti lacustri di rara bellezza. La ciclabile fa godere di una vista mozzafiato sull‘adriatico e sul „ Fiordo“ di Trieste con all‘orizzonte i monti della Croazia Slovenia e Italia. Si prosegue trovando piccolissimi borghi di pescatori, merita una visita il parco dell‘isola della Cona con i suoi aironi gazzelle, fenicotteri rosa, cavalli allo stato brado. Raggiunge poi la bella cittadina di Monfalcone sovrastata dall‘antica Rocca che domina la piazza principale, in seguito la strada che la porterà sulla famosa costiera Triestina con vista su uno splendido mare e in discesa raggiungerà il castello di Miramare e poi la storica asburgica Trieste. Il Carso con le sue rocce calcaree la accompagnerà attraverso l’entroterra per raggiungere di nuovo l’Adriatico. Da lì in poi si segue la vertiginosa rotta costiera che conduce a Trieste, la destinazione del viaggio. Prima di arrivare potrà fare ancora un’ultima fermata presso il Castello di Miramare prima di terminare il viaggio nella citta storica asburgica Trieste. Chi preferisce può accorciare la tappa prendendo il treno da Monfalcone (biglietto non compreso nel prezzo del pacchetto)


Partenza da Trieste

Partenza individuale o possibilità di prolungare il soggiorno.


Cosa è incluso

•    Sistemazione in hotel di 3 *** e 4 ****

•    Colazione o buffet

•    Informazioni sul tour

•    Trasporto dei bagagli da hotel a hotel

•    Percorso ben elaborato

•    Documenti di viaggio dettagliati (mappe, descrizione del percorso, i luoghi, i numeri di telefono importanti)

•    Assicurazione medico/bagaglio

•    Servizio di assistenza telefonica per tutta la durata del tour
 

Cosa è escluso

    Arrivo al punto di partenza del viaggio

•    Partenza e viaggio di rientro alla fine del tour

•    Bevande, tassa di soggiorno e tutti gli extra in genere

•    Pranzo e cena

•    Ingressi non indicati

•    Noleggio delle biciclette

•    Altre assicurazioni

•    Tutto quanto non espressamente indicato sotto “Servizi inclusi”
 

Condizioni

Recesso fino a 28 gg. prima dell'inizio del viaggio: 20% sul prezzo complessivo di viaggio;

Recesso da 27 a 14 gg. prima dell'inizio del viaggio: 30% sul prezzo complessivo di viaggio;

Recesso da 13 a 8 gg. prima dell'inizio del viaggio: 50% sul prezzo complessivo di viaggio;

Recesso da 7 a 4 gg. prima dell'innizio del viaggio: 70% sul prezzo complessivo di viaggio;

Recesso dal 3° giorno prima dell'inizio del viaggio oppure “No-Show”: 90% sul prezzo complessivo di viaggio;

Interruzione del viaggio intrapreso: 100% sul prezzo complessivo di viaggio.

 

Info e
Programma

    Tipo di viaggio: viaggio individuale

•    Durata: 08 giorni / 07 notti

•    Lunghezza del percorso: circa 252 - 299 km

•    Punto di partenza: Villach

•    Arrivo: In auto: Villach può essere raggiunto facilmente con le autostrade A2, A10 o A11 (dipende dalla direzione da cui si parte). In aereo: Aereoporto di Klagenfurt, Salisburgo o Ljubljana. In treno: buona connessione ferroviaria con Villach. Orari su: www.deutschebahn.de / www.oebb.at / www. trenitalia.com  

•    Alloggio: Hotel 3*** e 4****  Attenzione: Eventuale tassa di soggiorno pagabile direttamente sul posto

•    Parcheggio: Dipende dall`hotel di partenza, sono disponibili parcheggi incustoditi, o direttamente all`hotel o nelle vicinanze (per i pernottamenti prenotati all`hotel). Garage di parcheggio pubblico a ca. 35,00€/settimana (prenotazione non possibile, da pagare al posto).

•    Transfer: Ogni martedì e sabato transfer di ritorno con lo shuttlebus da Triest a Villach al prezzo di 59,00 € a persona (compresa la bici) – prenotazione necessaria, pagamento nel momento della prenotazione. Minimo 2 persone. Transfer da Trieste a Spittal a.d. Drau al prezzo di € 69,00 a persona (compresa la bici) -da prenotare e pagare al momento della prenotazione. Minimo 2 persone.

•    in alternativa: rientro in treno da Trieste-Udine e Udine-Villach. Orari su: www.oebb.at / www.trenitalia.com

 •    Biciclette a noleggio Bicicletta a 21 cambi (modelli da donna e da uomo) Bicicletta a 7 cambi (modello unisex) con freno a contropedale  Bicicletta elettrica (modello unisex, batteria 500 W)